Cina: esplosione in una miniera, 11 morti e 2 dispersi

23 minatori salvati, 9 feriti.

Esplosione miniera cinese

Ennesima esplosione in una miniera in Cina. È successo nella città di Benxi, nella provincia nord orientale del Liaoning e per ora il bilancio è di 11 morti, due dispersi e nove feriti. Sono 23 i minatori che sono stati tratti in salvo durante le operazioni di soccorso. Questi dati sono stati comunicati dal ministero della Gestione delle emergenze.

Come è avvenuta l'esplosione? Secondo quanto riferito dallo stesso ministero, nella miniera di ferro di proprietà della Huamei Group Company, un camion che trasportava materiale esplosivo è esploso nei pressi dell'ingresso della miniera uccidendo subito 11 persone e intrappolandone 25. Di queste 23 sono state salvate e tra loro ci sono nove feriti, mentre due sono dispersi. Dei nove feriti cinque sono gravi, ma non al punto da essere in pericolo di vita. La miniera è gestita dalla China National Coal Group.

Come detto questo è solo l'ultimo di una lunga serie di incidenti di questo tipo, tanto che il governo cinese di recente ha preso provvedimenti per migliorare la sicurezza nelle miniere, anche se per ora i risultati sono scarsi.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO