Roma, incendio in un palazzo in centro: gravissima una donna

Incendio in un palazzo a Roma

10.30 - I vigili del fuoco avrebbero già messo in salvo le tre persone rimaste intrappolate nell'edificio per poco più di un'ora. Le operazioni di spegnimento dell'incendio sono ancora in corso.

10.05 - Tre persone, secondo quanto riferiscono i testimoni oculari, sarebbero ancora intrappolate nell'edificio a causa del fumo che si è diffuso molto velocemente.

La donna rimasta ferita, invece, è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Santo Spirito: le sue condizioni, a causa delle ustioni riportate su tutto il corpo, sarebbero molto gravi.

Tra le persone scese in strada c'è anche il Presidente della Camera Roberto Fico, residente nell'edificio vicino a quello in cui è scoppiato l'incendio. Fico si è fermato a parlare con gli inquilini fatti sgomberare in fretta e furia dai vigili del fuoco, impegnati in una corsa contro il tempo per salvare le persone ancora intrappolate nell'edificio.

9.50 - Un incendio è divampato questa mattina in un palazzo in pieno centro a Roma. I vigili del fuoco prontamente entrati in azione in via Tor di Nona, a due passi da Piazza Navona, e hanno subito evacuato il palazzo in cui sono divampate le fiamme e quello contiguo in via preventiva.

Stando a quanto si è appreso fino a questo momento, a far partire l'incendio sarebbero state delle candele lasciate accese in uno degli appartamenti della palazzina.

Una donna sarebbe rimasta ustionata dalle fiamme, mentre non si segnalano persone intrappolate o altre situazioni di emergenza.

(in aggiornamento)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 23 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO