Roberto Spada, testata al giornalista: condannato a 6 anni con aggravante mafiosa

Aggiornamento ore 18:00 - Roberto Spada è stato condannato a sei anni per l'aggressione ai danni del giornalista Rai Daniele Piervincenzi e del suo cameraman il 7 novembre scorso a Ostia. I giudici della IX sezione penale hanno riconosciuto l'aggravante mafiosa.

Roberto Spada, testata al giornalista: chiesti 8 anni e 9 mesi


A poco più di sette mesi dall'aggressione ai danni del giornalista Rai Daniele Piervincenzi e del suo operatore Edoardo Anselmi, si sta per chiudere il processo a carico di Roberto Spada e Ruben Alvez del Puerto.

Oggi la Procura di Roma ha chiesto che i due vengano condannati ad 8 anni e 9 mesi di carcere per quella testata che provocò al giornalista una frattura complessa al setto nasale. I due sono accusati di lesioni e violenza privata aggravate dal metodo mafioso.

Spada, in carcere a Tolmezzo dal giorno dell'aggressione, lo scorso aprile aveva chiesto scusa e aveva così ricostruito quanto accaduto:

Mi vergogno di quello che è successo. Chiedo scusa a tutti i giornalisti, ma di quei momenti non ricordo più nulla, ho visto tutto nero.

Aggressione al giornalista Daniele Piervincenzi

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 75 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO