Caserta: uccide moglie e figlio a fucilate e si suicida

omicidio suicidio teano caserta

Duplice omicidio e suicidio a Teano, in provincia di Caserta, dove un uomo di 72 anni ha ucciso la moglie e il figlio a colpi di fucile per poi suicidarsi con la stessa arma.

Questa la ricostruzione dei fatti secondo i carabinieri giunti sul luogo della tragedia nella serata di ieri in seguito alla segnalazione di un passante che aveva sentito gli spari.

L'uomo che avrebbe ucciso moglie e figlio, rispettivamente di 63 e 44 anni, era un imprenditore agricolo. Il doppio omicidio seguito dal suicidio del 72enne sono avvenuti in località Taverna Zarone di Teano, all'interno dell'azienda agricola di famiglia, ubicata lungo la strada statale Casilina.

I militari dell'Arma della Compagnia di Capua al loro arrivo nell'azienda hanno trovato i tre corpi a terra privi di vita. Vicino all'imprenditore un fucile da caccia regolarmente detenuto secondo le prime informazioni. Le indagini dei carabinieri si concentrano ora sul movente della tragedia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO