Roma, poliziotti corrotti: 6 agenti in manette

L'indagine è stata condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma

omicidio suicidio teano caserta

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma questa mattina hanno eseguito un'ordinanza che ha disposto misure cautelari nei confronti di 9 persone, tra le quali 7 agenti di polizia. Tutti sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio, corruzione per l'esercizio della funzione, accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico e rivelazione ed utilizzazione di segreti di ufficio.

Sei agenti di polizia sono stati colpiti da un provvedimento di custodia cautelare in carcere, mentre per un settimo poliziotto è stata disposta una misura interdittiva, con la quale è stato sospeso dal servizio. Un'altra ordinanza di custodia cautelare è stata emessa nei confronti di una dipendente della Procura della Repubblica di Roma ed infine anche nei confronti di un soggetto pregiudicato.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO