Milano, morto sul lavoro l'assistente di Agostino Bonalumi. È caduto da 5 metri a Palazzo Reale

Stava allestendo la mostra da inaugura il 13 luglio.

Palazzo Reale Milano morto Luca Lovati caduto

Un gravissimo incidente sul lavoro si è verificato oggi a Milano, a Palazzo Reale, ed è costato la vita a Luca Lovati, 69enne, restauratore e storico assistente dell'artista astrattista Agostino Bonalumi (deceduto nel 2013). In questi giorni, infatti, Lovati stava partecipando all'allestimento della mostra dedicata a Bonalumi, la cui inaugurazione è prevista per il 13 luglio e che è la prima antologica a lui dedicata dalla sua città, con ben 120 opere.

Lovati è caduto da una scala, da un'altezza di circa 5 metri, e ha battuto la testa. I soccorsi sono stati immediati, i medici del 118 hanno provato a rianimarlo sul posto, poi lo hanno trasportato in codice rosso al Policlinico, ma purtroppo non ce l'ha fatta.

La vittima era titolare della ditta che collaborava alla realizzazione della mostra. Il sindaco Beppe Sala ha scritto su Twitter un messaggio di cordoglio e ha anche detto di aver rimandato l'inaugurazione di un'altra mostra, quella dedicata a Pino Pinelli, prevista proprio per questa sera.

Anche il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli è intervenuto con una nota, scrivendo:

"Sono profondamente addolorato per quanto avvenuto questa mattina a Palazzo Reale di Milano. Esprimo la mia personale vicinanza alla famiglia dell'operaio deceduto per un incidente durante l'allestimento della mostra di Agostino Bonalumi"

La Cgil ha ricordato che da gennaio a maggio 2018 in Lombardia si è registrato il maggior numero di morti sul lavoro e Lovati il 40°. Nel comunicato il sindacato scrive: "è una strage che va fermata".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO