USA: arrestata Stormy Daniels, la pornostar della "relazione con Trump"

La pornostar Stormy Daniels, nota alle cronache per aver raccontato di aver avuto relazione sessuale con Donald Trump, è stata arrestata ieri sera in un locale a Columbus, in Ohio. La Daniels avrebbe avuto nel 2006 un "incontro sessuale" con Trump, all’epoca già sposato con Melania.

Un mese prima delle elezioni presidenziali del 2016, gli avvocati di Trump avrebbero stipulato con la Daniels un accordo di non divulgazione della presunta relazione, silenzio che sarebbe stato pagato 130mila euro secondo lo scoop di inizio 2018 del Wall Street Journal che ha fatto scoppiare lo scandalo.

La pornostar è stata fermata durante una esibizione in uno strip club con l’accusa di aver permesso a un cliente di toccarla, violando le leggi dell’Ohio. Accusa pretestuosa secondo l’avvocato di Stormy Daniels che ha immediatamente parlato di "motivazioni politiche" dietro l’arresto.

Michael Avenatti, questo il nome del legale della pornostar, ha definito l'arresto una "totale trappola" aggiungendo che alcuni clienti hanno sì toccato Daniels ma in modo "non sessuale". Una legge dello Stato vieta a chiunque di toccare una ballerina nuda o seminuda, a meno che non sia un famigliare.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO