Pedofilia, Papa Francesco accetta le dimissioni di Theodore McCarrick

"Papa Francesco ha disposto la sua sospensione dall’esercizio di qualsiasi ministero pubblico, insieme all’obbligo di rimanere in una casa che gli verrà indicata, per una vita di preghiera e di penitenza"

Theodore McCarrick e Papa Francesco

L'arcivescovo emerito di Washington Theodore McCarrick da ieri non è più cardinale. Anzi, da ieri è stato sospeso dall'esercizio di qualsiasi ministero pubblico. Papa Francesco ha accettato le sue dimissioni a poche settimane dalla scoperta da parte della Chiesa di prove credibili circa un'accusa di abusi sessuali ai danni di un minorenne avvenute circa 50 anni fa.

Da quell'accusa, nel giro di pochi giorni, ne emersero molte altre. In almeno un'altra circostanza il cardinale avrebbe abusato di un minorenne e anche tre giovani sacerdoti e seminaristi si sono fatti avanti per denunciare di esser stati vittime di abusi da parte di McCarrick. Da qui la decisione dell'88enne di presentare le proprie dimissioni, subito accettate da Papa Francesco in un momento in cui la Chiesa promette tolleranza zero per gli abusi sessuali commessi da membri del clero.

Il Santo Padre ha ordinato a McCarrick di rimanere in reclusione e in preghiera in una struttura che sarà decisa a breve, mentre si attendono decisioni circa il processo ecclesiastico a cui l'ex cardinale sarà sottoposto nel corso dei prossimi mesi.

Nella serata di ieri è pervenuta al Santo Padre la lettera con la quale il Cardinale Theodore McCarrick, Arcivescovo emerito di Washington (U.S.A.), ha presentato la rinuncia da membro del Collegio Cardinalizio.
Papa Francesco ne ha accettato le dimissioni da Cardinale ed ha disposto la sua sospensione dall’esercizio di qualsiasi ministero pubblico, insieme all’obbligo di rimanere in una casa che gli verrà indicata, per una vita di preghiera e di penitenza, fino a quando le accuse che gli vengono rivolte siano chiarite dal regolare processo canonico.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 185 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO