Napoli: abusi su minori autistici, arrestato fisioterapista

napoli abusi autistici

Posillipo (Napoli) - Un 54enne fisioterapista è stato arrestato in flagranza di reato per abusi su minori all'interno di un centro di riabilitazione per bambini autistici. Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia sporta dalla madre di una bambina e hanno portato alla scoperta di altri due casi di violenze su minori. Secondo quanto emerso dal lavoro svolto dalla polizia, con una terza bimba l’orco avrebbe anche scattato foto pedopornografiche.

Ad insospettire la mamma che ha presentato denuncia, alcune atteggiamenti della figlia fuori dal comune. Una volta rivoltasi alle autorità, le stesse hanno installato, d’accordo con la Procura, telecamere nascoste all’interno dei locali presso i quali il fisioterapista incontrava i piccoli pazienti. I video ripresi dalle videocamere a circuito chiuso hanno così fatto emergere palpeggiamenti e anche lo scatto di una foto pedopornografica, che è stata sequestrata dagli inquirenti.

Nonostante i video che lo incastrano, l’uomo ha respinto ogni addebito durante l’interrogatorio davanti al pm Cristina Ribera. Quanto alla foto, il fisioterapista si è difeso affermando di averla scattata per mostrarla ad alcuni medici che avevano in cura la bambina. Le indagini proseguono per approfondire i fatti: il 54enne si trova ora agli arresti domiciliari, mentre non risultano coinvolgimenti nell’inchiesta per la struttura che ospita i bimbi autistici.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO