Incendio in California: non sarà domato prima di settembre - FOTO

I vigili del fuoco stimano di riuscire a spegnere l'incendio non prima dell'inizio di settembre.

La California va ancora una volta in fiamme, come accade ormai ogni anno tra luglio e agosto. L'incendio, ribattezzato Mendocino Complex Fire, è divampato ormai qualche settimana fa tra la contea di Colusa e la contea di Lake, a circa due ore a nord di San Francisco, e si è esteso molto velocemente.

Ad oggi, l'area invasa dalle fiamme è di 117.639 ettari - grande quasi quanto la città di Los Angeles, quasi dieci volte la città di Parigi - e non c'è modo di controllare l'enorme incendio, solo di limitarne il più possibile l'avanzata. Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco della California ha fatto sapere in queste ore si essere riuscito a domare circa appena un terzo dell'incendio, ma i forti venti e la poca umidità stanno rendendo il tuto molto complesso.

Le stime parlano chiaro: di questo passo l'incendio sarà domato entro i primi giorni di settembre, mentre solo pochi giorni fa la stima era di riuscirci entro la metà di agosto.

Il fuoco ha già distrutto 75 edifici e portato l'evacuazione di centinaia di persone residenti nell'area interessata.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO