Capri: manager francese della moda denuncia stupro in hotel

La donna ha identificato l'autore della presunta violenza, un turista americano, che l'avrebbe resa inerme con un mix di alcol e droga

stuprata in hotel capri

Sarebbe stata stuprata nella stanza dell’hotel di Capri in cui alloggiava la turista francese, manager di una azienda del settore moda, che ha poi sporto denuncia facendo partire le indagini. La donna, di 33 anni, avrebbe anche identificato l’autore della violenza in un cittadino americano. I fatti risalirebbero a una ventina di giorni addietro.

La vittima ha riferito di essere stata stordita con qualche droga mischiata con dell’alcol, un mix micidiale che l’avrebbe resa praticamente inerme, incapace di ribellarsi allo stupro che sarebbe avvenuto nella suite di un albergo di lusso dell’Isola azzurra.

Ora sia la 33enne, una habitué delle estati capresi secondo Il Messaggero, sia il presunto responsabile della violenza sarebbero ritornati nei loro paesi d’origine ma potrebbero essere contattati nei prossimi giorni dall’autorità giudiziaria italiana.

Gli investigatori intanto hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza esterne e interne dell'hotel di Capri in cui si sarebbe consumata la violenza.

La donna la notte dopo lo stupro sarebbe partita alla volta della Sardegna: qui avrebbe sporto la sua denuncia per violenza sessuale cui avrebbe allegato il referto del pronto soccorso di Capri. Secondo Il Mattino gli investigatori avrebbero già trovato dei riscontri al racconto della donna.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO