Dà un passaggio a due immigrati irregolari: italiano condannato

9 mesi di reclusione e 24 mila euro di multa

dà passaggio a immigrati condannato

Dà un passaggio a due stranieri e viene condannato a 9 mesi di reclusione e a pagare 24.000 euro di ammenda. È quanto accaduto a un italiano di 26 anni residente in Francia reo di aver fatto salire sulla sua auto, attraverso l'app di car pooling BlaBlacar, due stranieri che si è scoperto poi erano senza i documenti in regola per l'ingresso nel nostro Paese.

Il 26enne era con la fidanzata in viaggio verso l'Italia per passare una periodo di vacanza e per risparmiare aveva pensato di sfruttare BlaBlacar. Un passaggio che invece gli è costato molto caro e non solo per la multa, vista l'accusa e la conseguente condanna per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Il suo avvocato gli ha suggerito di patteggiare la pena anche se lui non sapeva che i due immigrati, un uomo e una donna, non avevano i documenti a posto, cosa di cui si è accorto solo una volta arrivato alla frontiera Francia-Italia, al Traforo del Monte Bianco. La legge si si sa non ammette ignoranza: al giovane è stata sequestrata l'auto ed è scattata la denuncia, come racconta in dettaglio La Stampa.

BlaBlacar sul suo sito spiega che i documenti dei passeggeri vanno sempre controllati attentamente consigliando "di consultare il sito dell'Unione europea" o di "verificare con l'ambasciata del Paese d'origine del passeggero".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 84 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO