Marina di Nicotera (VV), 43enne ucciso a colpi di pistola in spiaggia

La vittima era già nota alle forze dell'ordine per reati di droga.

Omicidio a Marina di Nicotera

Omicidio in pieno giorno in un camping a Marina di Nicotera, in provincia di Vibo Valentia, un vero e proprio agguato durato pochi istanti davanti agli occhi di numerosi ospiti del camping.

È accaduto intorno alle 15.30 di oggi. Il killer ha fatto irruzione nella struttura e ha aperto il fuoco contro il 43enne Francesco Timpano prima di darsi alla fuga e riuscire a far perdere le proprie tracce. Inutili i soccorsi, all'arrivo dei sanitari del 118 l'uomo era già deceduto.

La vittima era già nota alle forze dell'ordine per reati di droga ed era anche il fratello di Pantaleone Timpano, rimasto ferito nel maggio scorso in un agguato che era costato la vita a Giuseppina Mollese, 80 anni, e Michele Valerioti, 67 anni, tra Nicotera e Limbadi.

Del caso si stanno occupando i carabinieri della Compagnia di Tropea.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO