Calabria: fulmine in spiaggia, due feriti

fulmine spiaggia

Paola - Due fratelli sono rimasti feriti ieri, 19 agosto, in provincia di Cosenza (Calabria), dopo che un fulmine si è abbattuto in spiaggia nelle loro vicinanze. I due stavano facendo una passeggiata dopo un breve temporale estivo, quando il fulmine si è abbattuto sulla spiaggia ferendoli entrambi: uno dei due, un uomo di 66 anni, è stato trasportato presso l’ospedale di Lamezia Terme in eliambulanza e versa in gravi condizioni. L’altro fratello, invece, di 57 anni, non ha riportato lesioni, ma è stato trasportato comunque presso l’ospedale di Paola dopo l’intervento sul posto anche di 118 e vigili del fuoco.

Nelle stesse ore un episodio analogo si è verificato a Vignale-Riotorto, nei pressi di Piombino (Livorno). Un uomo stava riposando sulla sua amaca quando è stato colpito da un fulmine che gli ha causato un arresto cardiaco. Per fortuna, nei pressi della sua posizione si trovavano un medico e un infermiere, che hanno prestato il primo soccorso praticando un massaggio cardiaco. Anche in questo caso è intervenuta l’eliambulanza e i sanitari giunti sul posto, dopo averlo stabilizzato, lo hanno trasportato presso l’ospedale di Grosseto. Il 48enne versa in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Vota l'articolo:
4.02 su 5.00 basato su 46 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO