Roma, sgomberato il palazzo occupato in via Costi - VIDEO

"I servizi sociali si sono già presi in carico le persone con fragilità e i bambini"

È in corso dalle prime ore di oggi lo sgombero di un immobile occupato in via Raffaele Costi a Roma, in zona Tor Cervara, da circa 120 persone, circa 30 rom e molti nordafricani secondo le informazioni trapelate fino a questo momento.

Decine di agenti si sono recati questa mattina per notificare ai residenti il provvedimento di sgombero e per procedere all'identificazione. Molte persone hanno lasciato l'edificio nelle ore precedenti all'arrivo delle forze dell'ordine - lo sgombero era nell'aria da giorni, l'edificio era inserito nella lista dei 15 palazzi da liberare con urgenza nella Capitale - mentre almeno una quarantina sarebbero già state identificate e trasferite temporaneamente presso l'ufficio immigrazione di via Patini.

Mario De Sclavis, dirigente di Roma Capitale, ha dichiarato ai microfoni di RaiNews24 che la situazione era diventata ormai insostenibile:

La situazione non era più sostenibile ed era diventata intollerabile a livello sanitario. I servizi sociali si sono già presi in carico le persone con fragilità e i bambini e sono stati predisposti alloggi per queste persone.

Non è chiaro, al momento, che ne sarà delle persone e delle famiglie costrette a lasciare l'edificio. All'Ansa uno degli occupanti sostiene che il Comune di Roma abbia trovato una sistemazione per due famiglie di italiani, mentre tutti gli altri sono in attesa di sapere dove dovranno trascorrere la notte:

Abito qui da quasi tre anni e ho quattro figlie. Lo sgombero era previsto il 15 poi hanno anticipato a oggi, ma non ci hanno dato il tempo di organizzarci né un'alternativa. Hanno trovato una casa popolare solo a due famiglie di italiani. Come faccio con le bambine a dormire in strada?

Lo sgombero è il primo eseguito a Roma dopo la circolare del Viminale, il primo di una serie già in programma per le prossime settimane e i prossimi mesi.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO