Pianezze, coniugi impiccati nel magazzino. Ipotesi suicidio

La tragedia risalirebbe alla scorsa notte

omicidio-suicidio pianezze vicenza

17.45 - Le indagini sui due coniugi trovati impiccati oggi a Pianezze si starebbero indirizzando sull'ipotesi di un doppio suicidio. Sembra la pista al momento più accreditata presso gli inquirenti. Marito e moglie sarebbero stati trovati morti dal figlio e non dal nipote come era trapelato in precedenza. Si attende di capire se il magistrato di turno disporrà l'autopsia.

Vicenza: coniugi impiccati. Si indaga per omicidio-suicidio

Si indaga per omicidio-suicidio a Pianezze in provincia di Vicenza dove marito e moglie, di 58 e 56 anni, sono stati trovati impiccati nel magazzino degli attrezzi vicino alla loro abitazione. L'uomo potrebbe aver ucciso la moglie prima di simularne il suicidio e togliersi lui stesso la vita, spiegano gli investigatori.

A scoprire la tragedia, che si sarebbe consumata la scorsa notte, è stato il nipote della coppia. Marito e moglie erano alle prese con un periodo di serie difficoltà economiche: secondo quanto risulta dalle prime testimonianze non riuscivano più a fronteggiarle. Dato l'allarme, sul posto sono poi giunti i carabinieri e il medico legale. Nessuna lettera e nessun messaggio sarebbero stati lasciati per spiegare il gesto.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO