California: uccide la moglie e altre 4 persone e si suicida

Secondo la polizia potrebbe trattarsi di un dramma domestico.

California uccide 5 persone e si suicida

A Bakersfield, in California, un uomo ha ucciso cinque persone, tra cui sua moglie, e poi, una volta raggiunto dalla polizia, ha puntato la pistola contro se stesso e si è suicidato. Gli agenti sono stati avvisati alle ore 17:19 locali da un'azienda di autotrasporti.

È stato infatti proprio dentro un negozio di autotrasporti che l'uomo si è presentato con sua moglie, ha litigato con un'altra persona e ha poi estratto la pistola uccidendo sia il soggetto con cui stava avendo la discussione, sia la sua stessa moglie. Poi ha inseguito un altro uomo, che aveva assistito alla scena, e gli ha sparato uccidendolo, in seguito si è diretto verso una abitazione dove ha ammazzato altre due persone.

Mentre tentava di fuggire è stato raggiunto dalla polizia e a questo punto l'assassino si è suicidato. I morti in tutto, dunque, sono sei. Il tenente Mark King dell'ufficio dello sceriffo della contea di Kern ha detto che è molto probabile che si sia trattato di un dramma domestico. Per ora non è stato ancora chiarito che legame l'uomo avesse con le altre quattro persone.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO