Aereo danneggiato dal tifone Mangkhut: il video diventa virale ma è una bufala

Il video fake fa oltre 10 milioni di visualizzazioni

Virale ma falso, una bufala insomma: Aviation24.be smaschera il video pubblicato sulla pagina Facebook "Time News International" qualche giorno fa, il 13 settembre. Cavalcando l’onda della paura per il tifone Mangkhut - che in questi giorni ha devastato le Filippine per abbattersi poi sulla Cina meridionale - è stato diffuso un video di qualcosa che è sì accaduto davvero ma il 28 agosto.

Nel video di Time News International, che non è una testata registrata o un sito ma diffonde le sue “news” da questo account Facebook, si vede un Airbus A320 della Beijing Capital Airlines danneggiato dopo un tentativo di atterraggio all'aeroporto di Macao, atterraggio saltato per un problema meccanico.

La descrizione riportata a corredo del video postato da Time News International è dunque completamente falsa e l’incidente, risalente appunto a fine agosto scorso, non ha nulla a che fare con il tifone Mangkhut. L’aereo in questione è poi atterrato all’aeroporto di Shenzhen, in Cina. Vediamo da vicino perché il video da oltre 10.400.000 visualizzazioni è una bufala.

Per prima cosa, il video inizia con una scena drammatica, ma tratta da una clip di una società di animazione. Secondo, vengono confuse due compagnie aeree, la Dragon Air e la Beijing Capital Airlines. La prima, rinominata Cathay Dragon, è una compagnia aerea regionale internazionale con sede a Hong Kong; la Beijing Capital Airlines è invece una compagnia aerea cinese low-cost con sede a Pechino.

Il video mostrato non ha niente a che vedere con il tifone Mangkhut, il più potente del 2018, perché mostra l’aereo della Beijing Capital Airlines protagonista il 28 agosto di un atterraggio di emergenza a Shenzhen dopo un precedente tentativo di atterraggio a Macao, con tanto di evacuazione delle persone a bordo, in tutto 176.

La compagnia low cost cinese all’epoca confermò l'incidente: "in totale, c'erano 166 passeggeri e 9 membri dell'equipaggio a bordo. Dopo l'atterraggio all'aeroporto di Shenzhen è stata avviata un'evacuazione di emergenza, cinque dei passeggeri sono rimasti leggermente feriti (molto probabilmente durante l'evacuazione d'emergenza)" riferiva dopo i fatti del 28 agosto Aviation24.be.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO