USA, sparatoria in un magazzino in Maryland: 3 morti

La persona che ha aperto il fuoco è ricoverata in condizioni critiche in ospedale.

sparatoria negli USA

19.10 - Le autorità locali parlano di 3 persone rimaste uccise. La persona che ha aperto il fuoco, ora ricoverata in gravi condizioni, avrebbe cercato di uccidersi dopo aver aperto il fuoco.

Ancora da chiarire il movente della sparatoria.

18.30 - Ancora una sparatoria negli Stati Uniti, un nuovo massacro dopo la tragedia sfiorata appena 24 ore fa in Wisconsin. Stavolta siamo nella contea di Harford, in Maryland, dove una persona non ancora identificata ha aperto il fuoco in un centro di distruzione di prodotti farmaceutici nella zona di Perryman.

La dinamica e il bilancio non sono ancora chiari, ma l'ufficio dello sceriffo della contea ha invitato tutti i cittadini ad evitare la zona e ha precisato che ci sarebbero diversi morti e feriti, senza però entrare nel dettaglio.

La persona che ha aperto il fuoco è stata presa in carico dalle autorità e trasportata in ospedale in condizioni critiche. Non è chiaro se sia rimasta ferita in un conflitto a fuoco con le forze dell'ordine, prontamente intervenute sul posto, o se abbia tentato di togliersi la vita dopo la sparatoria.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO