Allerta meteo: vento fortissimo, vicino Nola cade un cartellone autostradale

Vento forte e temperature in forte ribasso.

Allerta maltempo forte vento cartellone caduto vicino Napoli

L'autunno questa volta sembra essere arrivato davvero. Nel giro di una notte in molte località d'Italia le temperature si sono abbassate drasticamente, di circa una decina di gradi. Ma a preoccupare sono soprattutto le raffiche di vento.

In Toscana stanno complicando notevolmente le operazioni dei Vigili del Fuoco per lo spegnimento di un incendio che è divampato ieri sera, mentre nel napoletano, all'altezza di Nola, sull'Asse Mediano, il vento ha fatto cadere un cartellone autostradale. La tragedia è stata sfiorata per un attimo, perché in quel momento stavano passando delle auto proprio sotto il cartellone, ma fortunatamente tutte sono riuscite a schivarlo.

Già da ieri il vento ha provocato non pochi problemi ai trasporti: la linea ferroviaria Milano-Lecco-Sondrio è rimasta bloccata per un paio d'ore, mentre a Napoli solo pochi traghetti hanno assicurato i collegamenti nel Golfo e all'aeroporto di Pescara hanno dovuto cancellare un volo e dirottarne un altro proveniente da Varsavia su Ciampino.

Tra Pesaro e Fano c'è stata una tromba d'aria, in provincia di Ancona, a San Benedetto del Tronto e nl Maceratese sono cadute decine di alberi mentre la Protezione Civile ha emesso l'allerta meteo per venti da forti a burrasca con raffiche fino a burrasca forte dai quadranti nord-orientali su Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e in estensione a Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia.

Questa ondata di maltempo durerà ancora qualche giorno, ma nel weekend la situazione migliorerà e anche le temperature si alzeranno leggermente attestandosi intorno ai 18-24 gradi al Nord, 20-23 gradi sulle Isole e 21-26 gradi al Sud.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO