Inquinamento: stop ai diesel 'Euro 3' in Pianura Padana. Dal 2019 anche a Roma

Accordo tra Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Piemonte. Euro 3 al bando anche a Roma dal 2019

Da oggi, lunedì 1 ottobre, entra in vigore il 'pacchetto anti-smog' firmato da Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto, destinato a restare in vigore fino al 31 marzo dell'anno prossimo. Le regioni della pianura padana hanno deciso di limitare la circolazione dei mezzi più inquinanti; nel caso specifico le autovetture e i veicoli commerciali con motore diesel Euro 3 o inferiore. Per i trasgressori sono previste sanzioni molto salate, fino a 658 euro come da codice della strada.

Emilia Romagna - Lo stop sarà valido dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30. Lo stop sarà esteso anche ai veicoli diesel Euro 4 qualora i controlli effettuati da Arpae dovessero evidenziare uno sforamento dei limiti di PM10 nei 4 giorni precedenti; le limitazioni per gli Euro 4 resteranno valide fino a quando le emissioni non caleranno. Sono state anche previste 6 "domeniche ecologiche": il 28 ottobre, l'11 novembre, il 2 dicembre, il 13 gennaio, il 3 febbraio e il 3 marzo. In questi giorni sarà interdetta la circolazione di tutti i veicoli a motore, con l'unica eccezione di quelli elettrici e delle auto con almeno 3 persone a bordo se omologate per 4, oppure con 2 persone a bordo per quelle omologate per 2/3.

Lombardia - Nei comuni di Fascia 1 e nei comuni di Fascia 2 (Varese, Lecco, Vigevano, Abbiategrasso e S. Giuliano Milanese) con popolazione superiore ai 30mila abitanti, le limitazioni saranno in vigore dalle 7:30 alle 19:30 nei giorni feriali, escluse le festività infrasettimanali.

Veneto - Le limitazioni sono previste dalle ore 8:30 alle 18:30 dal lunedì al venerdì. Come in Emilia è stata prevista una deroga per il car-pooling; potranno circolare le auto con almeno 3 persone a bordo. Come negli anni scorsi, in Veneto non potranno parimenti circolare le auto Euro 0-1 a benzina e i motocicli con certificato di circolazione rilasciato prima del primo gennaio 2000. A Verona la Giunta comunale ha previsto ulteriori deroghe: per le persone con Isee pari o inferiore a 16700 euro; per le persone con più di 70 anni; per i portatori di handicap; per quanti risiedono in una zona mal collegata dai mezzi pubblici.

Piemonte - La regione Piemonte ha deciso di far slittare lo stop di una settimana. L'Intenzione è quella di studiare deroghe per tutelare ambulanti, artigiani o chi vive in zone poco servite dai mezzi pubblici.

Roma - L'assessora capitolina Linda Meleo ha annunciato oggi che anche nella Capitale, dal 2019, saranno messi al bando i diesel Euro 3: "Sui Diesel euro 3 stiamo lavorando a un provvedimento per adeguarsi al divieto che entrerà in vigore a breve. Immaginiamo di introdurre questa misura il prossimo anno, quando avremo sviluppato alternative nel Tpl o agevolazioni per abbonamenti ai mezzi pubblici e compensazioni. Daremo tutto il tempo ai cittadini per sostituire la propria auto". L'obiettivo finale è ancora più ambizioso: "Entro il 2024 tutti i diesel saranno banditi dal centro storico della città".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO