Matera, abusi sulla figlia minorenne: arrestato 45enne

carabinieri iStock

Un uomo di 45 anni è finito in manette a Matera con la pesante accusa di violenza sessuale aggravata ai danni di una minorenne, sua figlia di appena 15 anni.

Gli abusi e le violenze, come denunciato dalla giovanissima ai suoi insegnati, che poi hanno prontamente allertato le autorità, erano iniziati tre anni fa, quando la vittima aveva 12 anni, e sarebbero avanti avanti per almeno due anni, fino al compimento dei 14 anni della giovanissima.

I genitori della minorenne erano separati da tempo e le violenze sarebbero avvenute quando si trovava da sola a casa del padre.

Solo di recente, però, la giovane è riuscita a trovare la forza di raccontare quello che era stata costretta a subire per più di due anni. In un primo momento si è confidata con gli insegnanti, poi anche con sua madre. Il coinvolgimento delle forze dell'ordine è arrivato subito dopo e oggi, mentre le indagini sono ancora in corso, si è deciso di arrestare l'uomo e di metterlo ai domiciliari.

Foto | iStock

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO