Napoli, travolge tre ciclisti: 1 morto, arrestato 24enne - VIDEO

È finito agli arresti domiciliari in queste ore il 24enne che pochi giorni fa ha travolto con la propria automobile tre cittadini albanesi che stavano andando a lavoro in bicicletta alle porte di Giugliano, in provincia di Napoli, uccidendo uno di loro, un ragazzo di 26 anni.

Il giovane, secondo quanto accertato dai carabinieri di Giugliano, si è allontanato senza prestare soccorso, salvo poi fermarsi qualche chilometro più avanti per cambiare la ruota che, a causa dell'impatto, si era sgonfiata. Poi il 24enne ha fatto ritorno a Villa Literno, dove è residente, e si è recato dal carrozziere per fargli riparare l'automobile.

Le telecamere di sicurezza installate nella zona hanno permesso agli inquirenti di identificare il veicolo e dopo controlli a tappeto nelle carrozzerie della zona sono riusciti a rintracciarlo e arrivare al 24enne che era alla guida al momento dell'incidente.

Il 24enne ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato posto ai domiciliari con l'accusa di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Le altre due persone travolte dall'auto hanno riportato contusioni e lesioni e sono ancora ricoverate in ospedale.

Napoli, travolge tre ciclisti: 1 morto

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO