Ladispoli: Kitesurfer risucchiato da un elicottero militare, è grave

L'uomo stava facendo kitesurf a Torre Flavia, nel mare di Ladispoli

kite-surfer risucchiato da elicottero ladispoli

Stava facendo kitesurf a Ladispoli quando è stato risucchiato dal vortice d'aria creato dalle eliche di un elicottero militare.

È accaduto ieri a Torre Flavia, struttura di avvistamento e difesa d'epoca medievale nel mare di Ladispoli: il kitesurfer in un attimo è stato risucchiato e sbalzato sulla terraferma. Incredula la moglie che stava assistendo alla sua performance.

Soccorso, l'uomo, un romano di 50 anni, ha riportato gravi lesioni e traumi. Il kitesurfer è ora ricoverato in rianimazione al Policlinico Gemelli di Roma, la prognosi è riservata.

Elicottero militare non italiano?

L'elicottero militare potrebbe appartenere a una forza armata non italiana ed era impegnato in una esercitazione secondo quanto si apprende. Nell'incidente è rimasta ferita anche un'altra persona.

Secondo Il Messaggero l'elicottero forse non si era nemmeno accorto di aver risucchiato il kitesurfer, nella zona però c'erano altri elicotteri guidati da piloti "in contatto visivo" con quello coinvolto nel grave incidente.

L'accaduto è al vaglio dei magistrati della procura di Civitavecchia e della procura militare, probabilmente se ne dovrà interessare anche una procura militare straniera proprio perché l'elicottero in questione non apparterrebbe alla nostra aeronautica.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO