Video, maltempo in Sicilia: mezza provincia di Catania allagata

Forte nubifragio ed esondazioni nel Catanese.

Nelle ultime ore nel Catanese si è abbattuto un violento nubrifagio che ha allagato numerose zone. I comuni più colpiti sono Ramacca, Palagonia, Scordia e Agira in provincia di Enna. Oltre alle strade e alle campagne, anche case e negozi si sono allagati. I vigili del fuoco sono stati chiamati per centinaia di interventi, da Catania a Palermo e in alcuni casi è stato necessario l'intervento dei sommozzatori.

L'Anas ha dovuto chiudere diverse strade, tra cui un tratto della statale 417 tra Catania e Gela, la statale 385 di Palagonia, la statale 280 tra Catania ed Enna. Al momento non si registrano feriti o persone in gravi difficoltà, ma ci sono numerosi danni.

Alcuni tratti delle statali 114 e 192 sono stati chiusi in via provvisoria, mentre la 288 è stata chiusa per fango e detriti e la 417 a causa dell'esondazione del torrente Gornalunga. La violenza delle acque ha travolto anche un camion dei vigili del fuoco nella zona della Piana: i quattro pompieri a bordo sono rimati bloccati per più di tre ore dall'acqua alta un metro e mezzo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO