Vicenza, moglie uccisa con un colpo di pistola: arrestato l'ex marito

agguato a partinico a colpi di pistola

Anna Filomena Barretta non si è suicidata. Questo è quello che pensa la Procura di Vicenza che sta indagando sulla sua morte. La donna, 42 anni, è stata trovata morta il 20 novembre scorso nella sua abitazione di Marano Vicentino, uccisa da un colpo di pistola alla testa. A lanciare l'allarme è stato Angelo Lavarro, l'ex marito con il quale la donna conviveva prima di morire. Inizialmente si è pensato ad un suicidio, ma i primi dubbi sono affiorati durante il lungo interrogatorio al quale è stato sottoposto l'uomo.

La compagnia dei carabinieri di Thiene ha beneficiato del supporto del Ris di Parma, che sembrerebbe aver escluso l'ipotesi del suicidio. Il colpo mortale d'arma da fuoco è stato esploso dalla pistola d'ordinanza del marito, di mestiere guardia giurata. Secondo il racconto dell'uomo, l'arma era stata lasciata incustodita in casa.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO