Rieti, esplosione in un distributore sulla Salaria: 2 morti e 17 feriti - VIDEO

I vigili del fuoco hanno confermato il decesso di due persone, un vigile del fuoco e un civile.

Un'autocisterna carica di gpl è esplosa durante un travaso presso un distributore di carburanti che si trova al chilometro 39 della via Salaria. Non è ancora stato chiarito il motivo per cui è divampato l'incendio, forse c'era una perdita di gas.

Sul posto sono prontamente intervenute due squadre di vigili del fuoco di Poggio Mirteto e Montelibretti, che sono state investite dall'esplosione che ha scagliato la cisterna a decine di metri di distanza.

Proprio alcuni dei pompieri avrebbero avuto la peggio. Si parla di dieci feriti e la Questura ha riferito che ci sono due morti, un vigile del fuoco e un passante. Inoltre, anche tra gli altri soccorritori del 118 ci sarebbero dei feriti gravi che hanno riportato ustioni al volto, secondo quanto affermato dall'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, che ha anche spiegato:

"È scattato immediatamente il Piano del maxi afflusso feriti. Sul posto sono operativi 8 mezzi del 118 tra ambulanze e automediche e 3 elicotteri per il trasporto dei feriti. È stato allertato il Centro grandi ustioni del Sant’Eugenio e i Dea di II livello della capitale. È stata istituita l’Unità di Crisi presso l’Ares 118 di Roma"

Il boato dell'esplosione si è sentito a chilometri di distanza e alcuni dei testimoni lo hanno paragonato a un terremoto.

Il sindaco di Fara in Sabina, Davide Basilicata, ha detto ad Adnkronos:

"Monitoriamo la situazione per una possibile evacuazione dell'area, ma al riguardo aspettiamo indicazioni da parte dei vigili del fuoco. Fortunatamente si tratta di una zona di campagna, ma ci sono alcune abitazioni limitrofe"

Salaria chiusa: disagi per il traffico

Per ovvi motivi la via Salaria è stata chiusa. Il traffico è stato bloccato in entrambe le direzioni tra Borgo Quinzio, nel comune di Fare in Sabina, e Borgo Santa Maria quindi tra il km 38 e il km 41,5.

In quel tratto stanno lavorando i vigili del fuoco e sono arrivati anche i volontari di GVCSA di Fara Sabina. Cotral ha annunciato di essere a lavoro per offrire un servizio di navetta tra Osteria Nuova e Passo Corese Stazione.

Il luogo e l'ora dell'esplosione

Nel primo pomeriggio di oggi, 5 dicembre 2018, intorno alle 14, c'è stata un'esplosione in un distributore di carburanti è esploso sulla Salaria, al km 39, in prossimità di Borgo Quinzio, in provincia di Rieti, poco prima di Passo Corese. Lo hanno riferito i vigili del fuoco.

Secondo le prime informazioni, un'autocisterna piena di liquido infiammabile sarebbe esplosa provocando un incendio e almeno una quindicina di persone, tra cui sette vigili del fuoco, sarebbero rimaste ferite.

La Salaria è stata chiusa al traffico e la circolazione è stata deviata verso la vecchia Salaria. Chi transitava al momento dell'esplosione ha avvertito una vampata di caldo. Sul posto sono arrivati subito i pompieri e il 118.

Esplosione Rieti

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO