Pavia, 18enne accoltella la madre e tenta il suicidio

Ospedale Pavia

Tragedia la notte scorsa in un'abitazione di Broni, in provincia di Pavia, dove un ragazzino di 18 anni, già noto alle forze dell'ordine, ha accoltellato la madre e ha tentato di togliersi la vita tagliandosi la gola con la stessa arma.

È accaduto al culmine di una lite di cui non si conoscono ancora i motivi. I due sono stati prontamente soccorsi dall'altra persona che si trovava in casa, il figlio 20enne della donna, fratello maggiore dell'aggressore, che ha subito allertato le autorità e i soccorsi.

La 43enne, colpita tra il petto e la spalla, è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. Più gravi, invece, le condizioni del 18enne, che si sarebbe ferito alla gola con più fendenti. Il giovanissimo è ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Matteo di Pavia e lotta tra la vita e la morte.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO