Napoli: ritrovato l'albero di Natale rubato in Galleria Umberto | Il video del furto

albero natale rubato napoli

Napoli - È stato ritrovato l’albero di Natale rubato in Galleria Umberto: a recuperarlo sono stati i carabinieri, che lo hanno rinvenuto in via Santa Maria Ognibene, nella zona della cosiddetta 'parrocchiella', ai Quartieri Spagnoli. Si tratta purtroppo di una triste tradizione, che si ripete con cadenza quasi annuale: gli autori del furto, rigorosamente incappucciati, sono stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso presenti sul posto.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, l’albero di Natale è stato tagliato alla base e divelto a forza di strattoni. Tramite l’utilizzo di corde, poi, è stato trascinato a mano fuori dalla Galleria Umberto e in seguito trainato con un motorino. Raggiunto un punto strategico del loro piano, i ladri avevano legato l’albero ad un paletto di ferro, in attesa di tornare probabilmente a recuperarlo con un mezzo più agevole.

Gli uomini dell’arma lo hanno recuperato con ancora attaccati i biglietti lasciati dai cittadini napoletani e dai turisti, alcuni erano di bambini che avevano fatto delle precise richieste a Babbo Natale. Se l’albero di Roma è ormai noto alle cronache come “Spelacchio” (quest’anno anche “spezzacchio”), quello di Napoli è ormai stato ribattezzato “Rubacchio”, poiché viene sostanzialmente rubato troppo spesso. Per farne cosa? Pare che le baby gang vogliano i suoi rami per il grande falò che va in scena a metà gennaio.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO