Rientrato l'allarme bomba al Tribunale di Genova

allarme bomba tribunale di genova

È rientrato l’allarme bomba al tribunale di Genova, il secondo in poco più di un mese, dopo tutte le verifiche del caso svolte da parte degli artificieri della polizia e l’evacuazione del palazzo dalle 9 alle 10.20 di questa mattina.

Allarme bomba Tribunale di Genova, fuori anche Di Pietro

Allarme bomba al Tribunale di Genova: una telefonata giunta alle ore 9.00 a un ufficio del palazzo di giustizia segnalava la presenza di un ordigno. Immediatamente è intervenuta la polizia con gli artificieri che hanno iniziato a bonificare dal primo piano dell'edificio. Il 12 novembre scorso un altro allarme bomba al tribunale di Genova si era rivelato falso.

Fuori dal palazzo di giustizia c'è oggi anche l'ex ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Antonio di Pietro chiamato a testimoniare dai pm nell'ambito delle indagini sulla tragedia relativa al crollo del Ponte Morandi.

Ponte Morandi, Di Pietro testimonia dai pm

In particolare, spiega Il Secolo XIX, Di Pietro dovrebbe riferire sulla dettagliata convenzione siglata nel 2007, quando era appunto ministro, tra Anas e Autostrade in merito alla concessione alla società privata e quotata in borsa per gestire la rete autostradale italiana.

Di Pietro dopo la tragedia del viadotto Morandi che ha provocato 43 vittime aveva avanzato seri dubbi sui controlli eseguiti dal MIT che in teoria sarebbe il soggetto preposto alla vigilanza ed è proprio quanto le convenzioni con i concessionari e le deleghe date ai privati possano esonerare dalle responsabilità lo Stato la questione che i pm vogliono approfondire.

In particolare all'attenzione dei magistrati genovesi non ci sarebbe tanto la convenzione quadro tra Autostrade per l’Italia e Anas firmata il 12 ottobre 2007, in cui sono messi nero su bianco gli obblighi più rilevanti per le parti, ma un allegato mai reso pubblico e un disciplinare relativo agli obblighi in capo all'Anas e ai compiti degli ispettori pubblici.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO