Riccione, due giovani accoltellati durante una lite: 4 fermi

Sono ricoverati in gravi condizioni in ospedale a Rimini i due giovani di 23 anni accoltellati la notte scorsa nei pressi del ristorante La Mulata di Riccione, in via Torino, nel corso di una lite scoppiata per futili motivi.

È accaduto intorno all'1 e la dinamica è stata confermata dai filmati delle telecamere di sorveglianza installate nell'area. I due giovani, entrambi residenti a Gradara, in provincia di Pesaro, erano usciti dal locale per fumare una sigaretta quando sono stati avvicinati da un gruppetto di quattro persone, visibilmente ubriache. In pochi istanti è scoppiata la risa e uno degli aggressori ha estratto un coltello a serramanico e ha colpito i due giovani con diversi fendenti prima di darsi alla fuga.

Le due vittime sono state subito soccorse e trasportate all'ospedale di Rimini, dove sono state sottoposte ad interventi chirurgici e dove sono tutt'ora ricoverate in prognosi riservata.

I quattro aggressori, invece, sarebbero già stati rintracciati dalle forze dell'ordine: si tratta di quattro giovani Sinti residenti nel campo nomadi di Coriano, a Riccione. I quattro sono stati subito fermati in attesa di ulteriori accertamenti.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO