Reggio Calabria, arrestato l'uomo che ha dato fuoco all'ex moglie - VIDEO

È finita nella serata di ieri a Reggio Calabria la fuga di Ciro Russo, il 42enne originario di Ercolano, in provincia di Napoli, che due giorni fa era evaso dagli arresti domiciliari e aveva tentato di uccidere l'ex moglie Maria Antonietta Rositani dando fuoco al veicolo in cui la donna si trovava.

Le autorità avevano fatto partire la caccia all'uomo subito dopo il tentato omicidio e nelle ore successive erano riuscite a restringere l'area di ricerca. L'arresto è scattato in una pizzeria di via Melacrino, dove Russo si era recato per mangiare una pizza e dove nessuno dei presenti lo aveva riconosciuto. Il 42enne, non armato al momento dell'arresto, non ha opposto resistenza.

L'ex consorte, intanto, è ancora ricoverata in gravi condizioni al Centro grandi ustioni di Brindisi. Non è in pericolo di vita, ma ha riportato ustioni del 60-70% del corpo.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO