Omicidio a Palermo: ucciso con un colpo di pistola alla testa, cadavere nell’auto

agguato a palermo

Omicidio a Palermo. Un uomo di 34 anni, Francesco Manzella, è stato ucciso nella notte con un colpo di pistola alla testa secondo le prime informazioni. Il corpo è stato rinvenuto nella sua auto, una Volkswagen Polo, lungo la strada che collega il capoluogo a Sciacca, precisamente in via Gaetano Costa, nelle vicinanze del carcere Pagliarelli.

A chiamare la polizia sono stati alcuni residenti che hanno sentito il rumore degli spari in strada. La dinamica dell’agguato è al vaglio degli investigatori. Manzella, già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato con una gamba fuori dalla vettura, lo sportello lato conducente era aperto.

Secondo chi indaga l’uomo, che abitava nel quartiere di Falsomiele, vistosi perso avrebbe tentato una improbabile fuga a piedi. Non è escluso che la vittima avesse appuntamento con il killer. Manzella aveva precedenti per reati contro il patrimonio, furti e rapine in abitazioni, ha fatto sapere la polizia.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO