Quando le ronde tornano d'attualità...

bianicuffaro.jpgIl governo non è ancora insediato ed è già delirio. Non so voi, ma la percezione è che dobbiamo chiuderci a chiave in casa.

A parte le pittoresche ronde padane, anche nei dibattiti in tv non si parla d'altro: ieri sera a Porta a Porta Achille Serra e Di Pietro contro Gasparri e Castelli sulle scelte dei magistrati di lasciare andare delinquenti, ladri e criminali; su La7 invece, Cuffaro si difendeva da Sonia Alfano, sostenendo di avere solo una condanna per favoreggiamento semplice e Matteo Salvini, neo parlamentare del Carroccio, insisteva ancora su rom e sicurezza, accusando giustamente la sinistra (rappresentata in studio da Giordano, fra le icone del fallimento della sinistra radicale).

Se il rom delinque il cittadino chiede giustizia e ha ragione. Ma se Cuffaro delinque e viene condannato perchè deve entrare in Senato? Per continuare a leggere visitate Elezioni 2008 (la vignetta è di Mauro Biani).

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO