Summit G8: crisi del petrolio, caro prezzi e gaffe su Berlusconi

berluG8.jpg

Siamo al secondo giorno del vertice del G8 a Toyako, in Giappone e finalmente si inizia a parlare di petrolio, di caro prezzi e delle ripercussioni sull'economia globale. "Siamo fortemente preoccupati" per il "deciso aumento" dei prezzi del greggio che "mette a rischio l'economia mondiale" affermano i leader nel documento sullo stato dell'economia mondiale, ed invitano allo stesso tempo i Paesi produttori di petrolio ad aumentare "nel breve periodo" la capacità di produzione e di raffinazione contro l'aumento dei prezzi.

Nella blogosfera sono state diverse le reazioni in questi giorni riguardo al caro-petrolio, Debora Billi del blog Petrolio si chiede (e ci chiede) se lamentarsi e dipendere continuamente dall'OPEC possa portare a qualche risultato...

Berlusconi ha difeso a spada tratta il piano Tremonti, che prevede la richiesta di bloccare le speculazioni sul petrolio da parte dei grandi petrolieri. La ricetta italiana al caro-petrolio però già in Italia è stata rimandata a settembre dalla Ue, e sempre sul blog Petrolio, ne avevamo già discusso ampiamente. Povero Silvio, sempre di più nell'occhio del ciclone: tra legge salvapremier, crisi coniugale  ci mancava solo di essere considerato un dilettante in politica a livello planetario e "il leader controverso nel Paese dei corrotti". E a dirlo non è un quotidiano comunista o un girotondino ma il press kit della Casa Bianca distribuito ai giornalisti americani che seguono Bush in Giappone. Bè, non male se pensiamo che sarà il presidente di turno del G8 del prossimo anno e che si terrà sull'isola della Maddalena.

Riguardo alla crisi energetica, durante il G8 si è parlato "della necessità di dare il via alla progettazione e alla costruzione di oltre mille centrali nucleari nel mondo". E secondo Berlusconi l'Italia vuole fare la sua parte. Ma secondo Mario Delfino del blog Parole Verdi, la crisi energetica ha portato anche ad un abbassamento dei consumi e ad una maggior attenzione alle energie rinnovabili

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO