Federica Squarise, caccia all'uomo su Facebook: Victor è l'assassino

Ha un identikit il presunto assassino di Federica Squarise.

lloretdemar.jpg


UPDATE 1 dicembre 2011: il Gordo è stato condannato a 17 anni di carcere.


Non più solo Victor o "el Gordo". Victor Diaz Silva, 28 anni, il presunto assassino di Federica Squarise ha ora un volto impresso su un identikit e diffuso ovunque.
Finalmente i "Mossos d'Esquadra", la polizia autonoma catalana, si è decisa a dare maggiori notizie, anche se è assurdo pensare che se lo siano lasciati scappare da sotto il naso. L' uruguayano che è stato tra gli ultimi a vedere la ragazza padovana prima della sua scomparsa, la sera del primo luglio, era stato interrogato nei giorni scorsi e, nonostante la sua versione avesse molti "buchi" non era stato trattenuto dalla polizia.


Continuiamo a segnalarvi l'appello apparso su Facebook: è straordinario vedere come un social network abbia dato la possibilità a molte persone di darsi da fare per cercare informazioni utili riguardo a Victor.


William, il curatore del gruppo ha lasciato questo commento: "Ancora stiamo verificando ma sembra proprio che il VICTOR (el gordo) il (grassone) in italiano sia: VICTOR RIVERO BISSO vi daremo in seguito altre notizie". Sembra partita una vera caccia all'uomo. 


La ricerca si è estesa a molti altri Paesi in Europa, ad esempio dall'Irlanda Tony Quinci scrive: "la cosa assurda che i principali giornali nazionali non ne parlino!!e' scandaloso...piu' tempo passa e prima questo si puo' imbarcare ed andar via!anche se penso che di sicuro non sia piu' in spagna!!!la francia e' a 2 passi..."


Alla domanda se "Giocare a fare gli investigatori è una mancanza di rispetto?" Antonella risponde che "Qui non credo che ci sia nessuno che sta giocando,ma solo tanti ragazzi che hanno voglia di conoscere la verità per poter ridare a Federica un minimo di tranquillità....forse se le autorità spagnole avessero fatto il possibile ora l'unico sospettato non sarebbe ricercato!!!"


Riguardo alla visibilità della notizia sui giornali spagnoli Valeria dice che "io vivo in Spagna, a Valencia, e non se n'è parlato per niente...giusto qualche trafiletto di poche righe sui giornali..."

facefede.jpg

Intanto a riportare queste ultime notizie è la radio spagnola Cadena Ser, il megafono della polizia catalana e la fonte di informazione ufficiale anche per la famiglia Squarise, dove il padre di Federica dichiara: "Se prendono l'assassino spero che gli facciano fare la stessa fine che ha fatto Federica".

Secondo i primi risultati necroscopici, la ragazza potrebbe aver subito violenza sessuale. Ufficialmente, non risultano altri ricercati, ma altre due o tre persone potrebbero essere coinvolte, forse anche il ragazzo tedesco che la polizia sta ancora cercando. Si continuano a cercare i vestiti di Federica al momento della scomparsa, una canotta nera e dei bermuda bianchi e la macchina dove Victor avrebbe molto probabilmente tenuto nascosto il cadavere di Federica, per poi farlo riapparire dopo quasi una settimana in pieno centro di Lloret de Mar.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO