La Georgia bombarda l'Ossezia del Sud: si parla di 1400 morti

georgia-ossezia.jpg

Ormai si parla di guerra tra Georgia e Russia. pare che l'escalation della crisi che coinvolge la repubblica secessionista dell'Ossezia del Sud filo-russa sia già costata la vita a 1400 persone. Leggendo i portali d'informazione si scopre che i jet di Mosca hanno bombardato la base aerea di Vaziani a 25 chilometri dalla capitale georgiana, causando la morte di tre militari georgiani.

Su Repubblica.it si legge che nel pomeriggio le forze del 58ma armata russa hanno iniziato a occupare la capitale sudosseta Tskhinvali e hanno distrutto le postazioni georgiane intorno alla città. Gli Stati Uniti, il cui intervento è stato invocato dal presidente georgiano Saakashvili, hanno chiesto di cessare immediatamente il fuoco. Washington, che sostiene l'integrità territoriale della Georgia, sta per inviare un mediatore nella regione. La situazione però sembra essere ancora molto tesa.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO