Linea dura di Maroni per i tifosi del Napoli: divieto di trasferta

tifosiviolenti_napoli.png

L'inizio del Campionato di calcio è da tutti i tifosi considerato un momento magico, è un po' come se fosse il "Capodanno del tifoso" che brinda così all'inizio della stagione sportiva e a tutto ciò che vi ruota attorno: dal Fantacalcio, ai commenti pre e post partita fino all'emozione dei grandi match.

E proprio come a Capodanno tra botti e fuoci artificiali, compare l'illegalità che macchia un esordio tanto atteso. Davvero triste ciò che è accaduto domenica 31 agosto quando i supporter della squadra del Napoli, hanno reso protagonista la violenza e non lo spirito sportivo. Un treno devastato, scontri con le autorità: un vero e proprio patatrac.

Il ministro Roberto Maroni ha subito adottato una linea dura contro le tifoserie violente e riguardo alla vergognosa vicenda è stato chiaro: "Divieto di trasferta per tutto l'anno per i tifosi organizzati del Napoli".

Continua a leggere su Blogosfere Sport e Motori

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO