Atterraggio di emergenza per un volo Spanair mentre spuntano nuove indiscrezioni sulla tragedia di Madrid

aereo22.jpg

Ancora nell'occhio del ciclone la compagnia Spanair. Dopo il disastro che il 20 agosto causò la morte di 154 persone all'aeroporto di Madrid, un altro aereo della società low cost è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza.

Anche l'aereo che si è schiantato sulla pista di Barajas a Madrid prima di cadere aveva fallito un tentativo di decollo ed era tornato al terminal per controlli. E il Wall Street Journal oggi riporta alcune indiscrezioni: la causa dell'incidente va cercata nella mancata apertura dei flap, i dispositivi mobili situati nella parte posteriore delle ali che ne aumentano la portanza consentendo all'apparecchio di stare in aria quando la velocità è bassa.

E' responsabilità del pilota la verifica dei flap, in questo caso il comandante del volo diretto alle Canarie non si sarebbe accorto di nulla perché la sirena che doveva suonare in cabina è rimasta muta. Forse per un problema elettrico.

Ma questa risposta non convince tutti: secondo Antonio Lora, portavoce dell'Associazione degli addetti alla manutenzione degli aerei il sistema d'allarme funzionava, visto che è entrato in funzione due volte al momento dello schianto. E ci sono altre coincidenze strane.

Gli avvocati delle vittime che hanno fatto scattare la prima denuncia contro la Boeing, il colosso dell'aeronautica costruttrice dell'aereo caduto a Madrid dichiarano: "Chiediamo che ci dicano chi procedeva alla manutenzione dell'aereo, per quante mani è passato, che modifiche ha subito, chi ha fabbricato i componenti che potrebbero non aver funzionato"

E' probabile che ci fossero altri problemi legati alla costruzione dell'aereo: in un anno sono cascati tre velivoli della stessa serie (MD): in Thailandia, in Turchia e quello in Spagna. Ma c'è un fatto ancora più inquietante. Era il 16 agosto 1987: un MD82 precipitò al decollo perché non si aprirono i flaps. Come a Madrid, i morti furono 154. Unica superstite, una bimba di 4 anni.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO