Amanda Knox per il primo giorno in aula sfodera un look acqua e sapone: sta diventando una star?

amanda_aper.jpg

E dopo la prima giornata di udienza preliminare a Perugia, l'attenzione dei media è tutta per Amanda Knox. Evidentemente cambiata (e chi non lo sarebbe dopo quasi un anno di carcere) Amanda è apparsa ieri sempre più mediatica. Il fatto che sia accusata dell'omicidio dell'amica e coinquilina Meredith Kercher poco interessa, importa solo che Amanda è bella e affascinante.

Fin dallo scorso novembre Amanda è apparsa come una star: viso angelico, occhi azzurri e un passato (a quel che si dice) da cattiva ragazza. Ammiccante (spesso), bella e maledetta per i più, tanto da guadagnarsi prime pagine e interviste esclusive
In carcere ha ricevuto numerose richieste di matrimonio e appassionate lettere da ammiratori e fan proprio come la sua collega Erika De Nardo (ricordate il successo che ebbero le sue foto mentre giocava a pallavolo?). E anche Raffaele Sollecito, sembra che le sia rimasto legato: il giorno del suo compleanno le ha fatto recapitare incella un romantico mazzo di fiori. Quanto a Rudy Guede, nessuno sguardo in aula, totale indifferenza. Un'immagine che, seppur di successo, Amanda ha deciso ieri di cambiare.

Amanda, scrive il Tgcom: "Non è più quella ragazzotta americana, ammiccante e un po' civetta che i giornali e le immagini che girano sui media ci hanno raccontato: Amanda Knox è cambiata nella sua cella. Non sappiamo se caratterialmente le sia successo qualcosa, ma fisicamente è visibile la mutazione". E continua il Secolo XIX che scrive "E’ una carcerata modello che scrive, canta e aiuta le compagne di sventura. Sogna di tornare negli States e rifarsi una vita". Della medesima opinione il Corriere: "Vuole mandare un messaggio, in questo processo così seguito dai media di mezzo pianeta: non sono quella che avete conosciuto finora".

Nel giorno in cui i destini del famoso trio si dividono (Guende ha chiesto e ottenuto il rito abbreviato) è stato depositato anche il documento in cui emerge la ricostruzione degli ultimi minuti di vita di Mez: inginocchiata davanti all'armadio e trattenuta per un braccio le tagliarono la gola fino a farla morire. Non emergono altri particolari legati alla sera dell'omicidio.
La prossima udienza, che vedrà l'intervento dei testimoni, sarà il 26 settembre

Qui sotto un video e le fotografie di Amanda prima e dopo



amanda1.jpgamanda2.jpgamanda3.jpgamanda4.jpg
amanda5.jpgamanda6.jpgamanda7.jpgamanda8.jpg
  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO