Scandalo semafori truccati, ecco come fare ricorso

tredtred.jpg

Posta tratto da Milano 2.0

Sono ancora tanti gli automobilisti che hanno preso le multe per i famigerati T-Red, tanto per fare un nome citiamo la famigerata Cassanese a Segrate (foto Strademulte.it).

Dopo l'arresto di quattro persone qualche giorno fa (tre ai domiciliari e una in carcere), con l'accusa di aver manipolato gli appalti per posizionare i T-Red in 29 comuni molti si chiedono se è possibile fare ricorso.

Agli arresti era finito Raoul Cairoli, 38enni, amministratore della Citiesse (Simone Zari, Antonino Tysserand e Giuseppe Astorri sono finiti ai domiciliari), la società a capo di un'organizzazione che si spartiva le forniture del T-Red nei diversi comuni: si mettevano d'accordo in anticipo sulle offerte da presentare oppure con la complicità dei comandanti dei vigili, i bandi delle gare venivano scritti in modo che solo le aziende "affiliate" potessero avere i requisiti per partecipare.

Sono state denunciate anche 21 persone, tra cui sette comandanti dei vigili e due responsabili di polizia locale.

I comuni lombardi a cui erano state fornite le apparecchiature sono:

Segrate, Paullo, Cinisello Balsamo, Settala, Basiano, Masate, Albese con Cassano, Vertemate con Minoprio, Lurago d'Erba, Gazzada Schianno, Redondesco, Spino d'Adda, Somaglia

Il blogger di Dallapartedichiguida, che già si era schierato con Matteo Salvini della Lega a favore dei multati Ecopass-Ztl , stavolta ci parla appunto dei T-Red.

C'era bisogno di quest'ultima notizia per sapere che ci sono numerosi semafori truccati? No. Voi che mi leggete lo sapete da tempo. Adesso voglio aiutare chi è rimasto fregato.

Alessandro Merolla suggerisce tre ipotesi. E poi prepara un fac-simile di ricorso per il Giudice di Pace

Io sono al vostro servizio. Contro le ingiustizie. Ed ecco a voi il facsimile da presentare al Giudice di pace della città dov'è avvenuta la presunta infrazione, entro 60 giorni dalla notifica. Chiedete la sospensione della efficacia del verbale.

Aggiungo che il T-Red non c'entra nulla. Non è l'apparecchio che mi sta sulle scatole: quello potrebbe essere utilizzato con intelligenza dai Comuni. Invece, è chi utilizza quel coso per frodare che mi disturba. Ossia chi trasforma l'innocuo T-Red in un T-Rex (foto qui).

Saranno contenti i Giudici di Pace.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO