Amanda, Rudy e Raffaele in aula a Perugia: nessuno sguardo tra loro

sollecito_26sett.jpgSeconda puntata dell'udienza preliminare di Perugia. I tre imputati hanno varcato stamani la soglia dell'aula 2 del palazzo di Giustizia in rigoroso ordine: Rudy Hermann Guende con pantalone chiaro, maglione nero e manette ai polsi, di seguito Amanda Knox senza manette e con jeans, camicia bianca e pullover azzurro; infine è arrivato Raffaele Sollecito, assente nella precedente udienza perchè, a detta dei suoi legali, è "troppo stressato". Dimagrito, ma non tanto quanto avevano lasciato intuire i suoi legali, Sollecito, indossava una giacca color crema e una camicia azzurra, i capelli decisamente lunghi. Assenti i parenti di Meredith che si erano costituiti parte civile. 

Le aspettative gossippare per il tanto atteso faccia a faccia tra Sollecito e la Knox sono state infrante: tra i due nemmeno uno sguardo.

amanda_26sett.jpgI riflettori però oggi sono tutti puntati verso il supertestimone, o presunto tale,  albanese Kokomani che nel pomeriggio di oggi deporrà la sua testimonianza. Una fonte attendibile secondo l'accusa che "ha già risposto varie volte, ci aspettiamo che lo faccia ancora"; mentre per la difesa è considerata opinabile

Stamani in aula hanno invece parlato la un'insegnante dell'ivoriano e il figlio, con i quali Guende avrebbe vissuto per un periodo. Chiamati dalla difesa, saranno utili per la ricostruzione del profilo psicologico di Guende. Non si conoscono ancora i nomi dei testimoni presenti domani in aula. 

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO