Delitto Squarise: primo giorno di processo contro El Gordo

Victor Diaz Silva, il 'Gordo', sta affrontando il primo giorno del processo per l'omicidio di Federica Squarise.

squarrise.jpgUPDATE 1 dicembre 2011: il Gordo è stato condannato a 17 anni di carcere.


Una vicenda straziante, quella di Federica Squarise, la ragazza uccisa a Lloret del Mar a luglio da Victor Diaz Silva, detto "El Gordo". Un fatto di cronaca che ha profondamente turbato le persone, per essere l'ennesima violenza su una donna finita in tragedia, per la pericolosa vita notturna di Lloret de mar e per le polemiche esplose durante le indagini con la polizia spagnola. (Per una ricostruzione della vicenda vedere qui)


Finalmente oggi si è tenuta la prima udienza del processo contro il ventottenne uruguaiano che ha prima violentato e poi ucciso la studentessa ventitreenne di San Giorgio delle Pertiche, in provincia di Padova.

Vedremo a cosa si appellerà la difesa del Gordo, dal momento che, messo alle strette ha confessato di essere colpevole.


"Federica mi piaceva" ha raccontato l'uruguaiano "e ho cercato di fare sesso con lei. Ma non voleva andare oltre e mi ha respinto..." e poi "Federica non ha urlato e non si è difesa. Quando ha detto che mi avrebbe denunciato le ho messo le mani sul collo. Lei cercava di prendere aria e allora ho premuto con forza la maglietta sulla bocca e sul naso. Ho smesso quando mi sono reso conto che non respirava più".


Intanto su Facebook è ancora attivo e aggiornato il gruppo aperto in ricordo di Federica Squarise arrivato a più di 1,500 iscritti. Lasciate un commento, per non dimenticare questa triste storia di violenza.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO