Rimini, danno fuoco a un clochard mentre dorme: è gravissimo

clochard.jpgDegli ignoti la notte scorsa hanno tentato di uccidere un clochard a Rimini.  Gli hanno versato addosso una tanica di benzina e gli hanno dato fuoco mentre dormiva su una panchina di via Flaminia.

A dare l'allarme una donna che transitando di lì a mezzanotte e mezza circa, si è accorta delle fiamme. Quando i Vigili del Fuoco e la Polizia sono giunti sul luogo del fattaccio si sono trovati di fronte a una scena raccapricciante

Le ustioni riportate sono gravissime: di secondo e terzo grado. Soprattutto alle gambe e in parte al viso. Tanto che l'uomo è stato subito trasportato al centro Grandi ustionati dell'ospedale di Padova.

Il sindaco di Rimini Alberto Ravaioli, commentando l'accaduto, ha riferito cche non appena verranno identificati gli esecutori "saranno duramente perseguiti". Il primo cittadino giudica l'episodio un "atto gravissimo", di cui i responsabili  saranno duramente perseguiti.

Le generalità dell'uomo sono ancora in fase di accertamento: la Polizia sta cercando di rilevarne le impronte per l' identificazione. Le prime ipotesi rivelano che potrebbe trattarsi del tarantino di 46 anni che da tempo staziona in città.

Sconosciute anche le motivazioni del folle e sconsiderato gesto.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO