Mumbai sotto attacco terroristico: più di 100 vittime, tra cui un italiano (continui aggiornamenti)

mumbai.jpg

UPDATE! ORE 18,00:
La Farnesina comunuica che non ci sono italiani dispersi.

UPDATE! ORE 17,30:
E' in corso un blitz per liberare gli ostaggi trattenuti nell'hotel Trident Oberoi. Tutta l'area intorno all'albergo è transennata.

UPDATE! ORE 16,00:
Il bilancio si è aggravato: sono 125 morti  e 327 feriti. 

UPDATE! ORE 13,00
Ad uccidere Antonio de Lorenzo è stata una granata. Lo ha spiegato ai microfoni di Sky il ministro degli Esteri Franco Frattini. Il premier e le più alte cariche politiche hanno espresso il loro cordoglio ai familiari della vittima.

UPDATE! ORE 11,55:
Manca all'appello un'altro italiano. Il ministro degli Esteri Frattini a SkyTG24: forse altri italiani tra le vittime.

UPDATE! ORE 11,15:
La situazione è drammatica, riferisce SkyTg24 . E' stato attaccato a Mumbai un centro Ebraico-Ortodosso. Anche Ebrei e Israeliani quindi nel mirino dei terroristi.
........
Mumbai
, il cuore finanziario dell'India è sotto assedio. Un gruppo di terroristi armati, i Deccan Mujahideen (circa 200 uomini) ha dato vita a una serie di attentati simultanei nella notte scorsa. Presi di mira due hotel di lusso e numerosi locali frequentati da turisti.

Un massacro che al momento ha fatto 101 vittime tra cui, segnala la Farnesina, un italiano: Antonio de Lorenzo. Altre 287 persone sono rimaste ferite negli attentati e numerosi sono gli ostaggi. Un attacco che ha suscitato terrore plateale, soprattutto perchè, ad essere coinvolti, sono turisti.

Stamene la polizia, secondo quanto riferito dall'emittente Ndtv, da cui Imago Romae e La pulce di Voltaire riportano la cronaca minuto per minuto, è scattato il blitz dei commandos dell'esercito e dei corpi antiterrorismo indiani negli alberghi Taj Mahal e Oberoi di Mumbai. La polizia è riuscita a riprendere il controllo dell'albergo Taj Mahal insieme agli ostaggi che si trovavano nella struttura, e stando a quanto riporta il sito Times of India , sono stati liberati. Ci sono ancora ostaggi invece nell'altro albergo assaltato dai terroristi, all'hotel Trident Oberoi.

L'unità di crisi della Farnesina segnala che gli italiani coinvolti sono 10-15 tra cui una bimba di sei mesi, "Solo un paio di persone mancano all'appello, gli altri li abbiamo raggiunti perché hanno il cellulare. In alcuni casi sono persone che ci chiamano dalle loro camere d'albergo, dove si sono barricati",  ha spiegato il titolare della Farnesina; ed ha aggiunto. "Siamo di fronte a un strategia meticolosa che non può che appartenere ad Al Qaeda". Altri 25-30 connazionali sono fortunatamente invece riusciti ad evitare gli attentati.

L'ambasciatore d'Italia in India, Roberto Toscano, ha dichiarato che, ''Alcuni dei nostri connazionali sono riusciti ad uscire dagli alberghi e ora sono ospiti del nostro Console Generale''. 

Di seguito le foto di Vinu tratte da Flickr

vinu1.jpgvinu2.jpgvinu3.jpgvinu4.jpgvinu5.jpgvinu6.jpgvinu7.jpgvinu8.jpg
  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO