Da Milano e Lecce sale il numero delle vittime dei pirati della strada: si parla di regole più severe per i tassi alcolici

cesano-incidente.jpg

di Pietro Cuomo

Nella notte, un ragazzo di 21 anni in bicicletta è stato travolto e ucciso a Lecce da un automobilista; in serata un uomo di 50 anni, a Modena, è stato investito e ucciso mentre attraversava sulle striscie, come altre due persone per fortuna solo ferite; ieri mattina, a Cesano Maderno, nel milanese , una Bmw guidata da un ventenne ha imboccato contromano una strada, piombando su una comitiva che stava attraversando sulle strisce facendo due vittime.

Questo il bilancio di un giorno di ordinaria follia automobilistica, che va ad alimentare l'ennesimo dibattito sui limiti alcolici permessi nel sangue di chi si mette alla guida e nuove discussioni sulla necessità di modificare il tasso consentito, abbassando ulteriormente lo 0,5 attuale.

Resta da chiedersi se bisognerà aspettare che scenda a zero per iniziare a parlare della necessità di inasprire i controlli sulle strade.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO