Strage di Erba, separati in carcere i coniugi Romano: Olindo a Piacenza e Rosa a Vercelli

olindoerosa.jpg

Detenzione separata per Rosa Bazzi e Olindo Romano, i due coniugi riconosciuti colpevoli della strage di Erba. Ignorate completamente le richieste della difesa, nonostante una perizia psichiatrica che parla senza mezzi termini di rischio suicidio in caso di detenzione separata. Tutto inutile. Via da Como, Olindo andrà a Piacenza, Rosa a Vercelli, confermando così che la legge non è disposta a fare sconti alla coppia.

Olindo e Rosa, Rosa e Olindo, un binomio che non si aspettava certo di essere separato. Per i due la vera condanna non è l'ergastolo, ma bensì il distacco. Già in passato i due coniugi avevano chiesto ripetutamente di non essere divisi, rivendicando addirittura una cella matrimoniale.

Illusi, disillusi, inconsapevoli, ingenui, diabolici, fatto sta che i due, ieri, dopo essere saliti su due furgoni distinti della polizia penitenziaria, una volta arrivati nelle nuove "carceri" hanno trovato la loro "vera" condanna.

In rete i commenti non si sono fatti attendere, e in larghissima maggioranza applaudono la decisione dei giudici. 

Non mancano naturalmente le reazioni contrarie, ma la larghissima maggioranza degli utenti non sembra disposta ad accettare discorsi di natura umanitaria in questo caso: ne sono un esempio i commenti presenti su rosaria40.splinder e su la verde isola; post che non si fanno più teneri nemmeno di fronte alla notizia che Rosa avrebbe avuto un malore quando ha scoperto che lei e il marito non erano destinati alla stessa struttura penitenziaria.

I blogger insomma, come i giudici, non sembrano disposti a venire incontro ad una coppia che è stata capace di uccidere anche un bambino di due anni.

Senza contare che Rosa e Olindo hanno già ricevuto un grosso favore: non dimentichiamo, infatti, che la misura dell'isolamento diurno non è un inasprimento della punizione. La corte l'ha stabilita per proteggere i due coniugi dalle reazioni degli altri "ospiti" delle strutture penitenziarie.

di Pietro Cuomo

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO