La Spagna e i suoi cambiamenti

madrid30dic.jpg

di Roberta Piana

"...La Spagna non la riconoscerà più nemmeno sua madre". Questa frase celebre venne pronunciata nel 1982 da Alfonso Guerra, vicepresidente dell'allora primo governo socialista e profeta di ciò che è accaduto nella storia recente del Paese. Infatti, per comprendere in tutto il suo splendore il simbolismo di questo proverbio politico è necessario ritornare alla Spagna degli anni '80, con la Transizione politica ancora calda, la democrazia neonata e gli animi esaltati e desiderosi di cambiamento.

Ed effettivamente Alfonso non aveva tutti i torti...

Continua a leggere su Spagna

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO