Parma, pestaggio ragazzo ghanese: quattro vigili agli arresti

casobonsu.jpg

Vedete la foto qui sopra? Ecco proprio da questa, tenuta da uno dei vigili nel computer, come se fosse un trofeo,  è partita la svolta nelle indagini per il pestaggio e l'aggressione dello studente Emmanuel Bonsu Foster, il giovane 22enne, di origini ghanesi, lo scorso 29 settembre è stato aggredito dagli agenti  mentre attendeva l'inizio delle lezioni all'Itis serale di Parma perchè scambiato erroneamente per un famoso pusher.

Ieri quattro dei dieci vigili indagati sono stati messi agli arresti domiciliari. Si tratta di Mirko Cremonini, Ferdinando Villani, Marcello Frattini e Pasquale Fratantuono. I quattro sono stati arrestati per il pericolo di reiterazione del reato e di inquinamento delle prove Gli altri sei sono sospesi dal servizio, scrive la Repubblica di Parma.

Le accuse sono pesantissime: sequestro di persona, percosse aggravate, calunnia, ingiuria, falso ideologico e materiale, violazione dei doveri d'ufficio, il tutto con l'aggravante dell'abuso di potere.

Domani inizieranno gli interrogatori dei 4 agenti agli arresti domiciliari e degli altri 6 indagati. 

Ci si augura, che per un episodio così grave, vengano presi i dovuti provvedimenti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO