Titan Boa, l'immenso serpente "dinosauro"

di Mysterium

Persino la terribile anaconda dell'omonimo film era piu' piccola del piu' grande serpente vissuto sulla Terra, i cui resti sono stati scoperti in una foresta pluviale colombiana.

L'animale, battezzato Titanoboa cerrejonensis e parente del Boa constrictor, era lungo 13 metri, pesante 1.140 chilogrammi, e visse 60 milioni di anni fa. Il suo fossile, descritto su Nature, e' stato scoperto da un gruppo di paleontologi guidati dal canadese Jason Head dell'universita' di Toronto.

Dalle dimensioni dei resti (circa dieci vertebre) i ricercatori hanno calcolato quelle che verosimilmente erano le dimensioni del serpente. Molto maggiori, spiegano gli scienziati, di quelle dei piu' gandi serpenti di oggi, come l'anaconda e il pitone reticolato, che non superano gli otto-nove metri.

Inoltre, sottolineano, dalla taglia dell'animale, si deduce anche che le temperature tropicali 60 milioni di anni fa fossero molto piu' alte di oggi. La grandezza degli animali a sangue freddo, spiegano gli esperti, e' condizionata dal tasso del metabolismo e "questo animale avrebbe richiesto una temperatura annuale minima di 32-34 gradi centigradi per sopravvivere".

[continua a leggere]

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO